Ti incammini, lentamente sui pendii di Asolo, appena più in alto delle grandi lagune. Lì hai voglia di rivederti, pensieroso, assorto, legato a quel sogno di sconfinata bellezza. Lo credi reale, guardando lontano il tramonto che conquista le terre incendiando l’aria, corri con gliu occhi a raggiungere un’ombra, dalle mille vetrate il caldo irrompe nella notte giovane, hai voglia di fermarti, di pensare, sei rinato in un attimo sotto il sole che scende, alle pendici della notte….